Blog

17 Lug 2017

Primo trimestre 2017: la spesa farmaceutica registra +2,6%

//
Comments0

Federfarma rende noti i dati del primo trimestre del 2017; la spesa farmaceutica netta convenzionata SSN (Servizio Sanitario Nazionale) registra un +2,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Un dato incoraggiante visto la chiusura del 2016 che aveva registrato una contrazione del -2,4%.

Per Federfarma l’incremento è determinato dall’aumento del valore medio netto delle ricette che sale del +2% e del numero delle ricette stesse (+0,6%). Il primo è legato a una crescita del prezzo medio dei farmaci prescritti in regime di SSN, passato da 9,39 euro del primo trimestre 2016 a 9,52 euro dello stesso periodo del 2017.

Il sindacato dei titolati di farmacia specifica i dati dei primi tre mesi.

I dati di gennaio 2017:

  • spesa netta +6,2%
  • ricette +4,4%

I dati di febbraio 2017:

  • spesa netta -2,5
  • ricette -5,1%

I dati di marzo 2017:

  • spesa netta +4
  • ricette +2,4%

L’andamento altalenante prosegue anche ad aprile e maggio. I primi dati relativi a questi mesi mostrano un calo ad aprile ed un aumento a maggio.

L’incidenza sulla spesa lorda delle quote di compartecipazione pagate dai cittadini, nei primi tre mesi del 2016 era del 14,3%. Nel primo trimestre del 2017 è stata del 14%.

Federfarma considera rilevante l’impatto delle trattenute imposte dallo Stato alle farmacie: lo sconto per fasce di prezzo nel primo trimestre 2017 ha prodotto un risparmio per il SSN di circa 110 milioni di euro, ai quali vanno sommati quasi 18 milioni di euro derivanti dalla quota dello 0,64% di cosiddetto pay-back, posto a carico delle farmacie a partire dal 1 marzo 2007. Il pay-back è stato istituito al fine di compensare la mancata riduzione del 5% del prezzo di determinati medicinali. A queste importanti cifre si aggiunge la trattenuta fissa del 2,25%, in vigore dal 2012, che ha comportato, per le farmacie, un onere quantificabile in 50 milioni di euro.

Secondo Federmara il contributo diretto delle farmacie al contenimento della spesa, nel primo trimestre 2017, è stato di circa 175 milioni di euro.

Leave a Reply

2 × quattro =