Blog

15 Feb 2017

Giornata di Raccolta del Farmaco 2017: donazioni aumentate del 4,6%

//
Comments0

Lo scorso 11 febbraio si è tenuta la Giornata di Raccolta del Farmaco. Promossa dalla Fondazione Banco Farmaceutico Onlus, l’edizione 2017 ha visto un incremento del 4,6% rispetto al 2016 con oltre 370mila confezioni di farmaci raccolte e 590.550 euro donati dai farmacisti. Un bilancio proficuo che consentirà di aiutare più di 578mila persone (+3,7% rispetto ai 557mila del 2016) assistite da 1.723 Enti caritativi (+3,6% rispetto ai 1.663).
Alla giornata hanno aderito 3.850 farmacie e alla cui realizzazione hanno contribuito oltre 14mila volontaria. Ma c’è ancora molto da fare: nonostante siano stati tantissimi i farmaci raccolti durante la Giornata di Raccolta del Farmaco, questi copriranno solo una parte del bisogno espresso dagli Enti convenzionati con la Fondazione Banco Farmaceutico onlus: dagli Enti era arrivata una richiesta di 1.035.925 farmaci e con i medicinali raccolti durante la Giornata 2017 sarà possibile rispondere al 36% di tale fabbisogno.

“La povertà, purtroppo, cresce di anno in anno – ha dichiarato Paolo Gradnik, Presidente della Fondazione Banco Farmaceutico onlus – ma anche la solidarietà degli italiani continua a crescere. Sabato 11 febbraio centinaia di migliaia di persone non solo hanno donato un farmaco, ma si sono coinvolte pienamente nell’iniziativa, esprimendo conoscenza e affetto per Banco Farmaceutico e immedesimazione nella sofferenza degli indigenti. Speriamo con il cuore che questo imponente moto di umanità a cui abbiamo assistito si alimenti ogni giorno dell’anno, che la gente continui a donare e che approfondisca con costanza la conoscenza del bisogno dei poveri. Nonostante siano tantissimi, infatti, i farmaci raccolti durante la Giornata copriranno solo una parte di quel bisogno”.

Maggiori informazioni sulla manifestazione sono consultabili sul sito di Bancofarmaceutico.

Leave a Reply

diciotto + 5 =