Blog

12 Mag 2016

Pro Soluto: il Factoring per le aziende che lavorano con il SSN

//
Comments0

I tempi medi di pagamento da parte della pubblica amministrazione alle aziende che forniscono beni e servizi, a seconda dei casi, possono essere lunghi e in ritardo rispetto ai termini di scadenza.
Questo accade anche per le grandi aziende che collaborano con le ASL e le Aziende Ospedaliere, le quali spesso si trovano nella situazione di attesa del pagamento per forniture e servizi. Questi ritardi possono quindi comportare delle difficoltà nella pianificazione e negli investimenti da parte delle aziende. Fortunatamente, esiste una soluzione che soddisfa il bisogno di ricevere in tempi brevi i crediti vantati dalla Pubblica Amministrazione: il factoring Pro Soluto.

In  cosa consiste il Factoring Pro Soluto?
Il Factoring Pro Soluto è uno strumento finanziario, messo a disposizione dalla banca, che garantisce alle aziende titolare di un credito l’incasso dello stesso, anticipando i tempi di recupero favorendo così i flussi di cassa. Questo porta a un miglioramento della gestione dei crediti commerciali, ottenendo liquidità e assicurandosi dal rischio di insolvenza.

Che vantaggi porta il Factoring Pro Soluto?
Essendo uno strumento finanziario più ampio rispetto a un’operazione di finanziamento, la cessione del credito con modalità Pro Soluto, permette prima di tutto di cedere il rischio di insolvenza al factor, ovvero la banca, rafforzare la struttura patrimoniale, esternalizzare il processo di gestione del credito e, di conseguenza, avere in tempi più rapidi la liquidità da investire nell’azienda.

Come fare per usufruire del Factoring Pro Soluto?
Richiedi a Banca IFIS Pharma, la divisione dedicata ai grandi fornitori del Servizio Sanitario Nazionale, la soluzione su misura per la tua azienda qui.

Leave a Reply

cinque × 2 =